• 17/06/2024
  • 21:00

Stefano di Battista

“La Dolce Vita”

Stefano di Battista, sax alto e soprano

Andrea Rea piano

Daniele Sorrentino, contrabbasso

Luigi Del Prete batteria

Matteo Cutello tromba

“La dolce vita” non è solo il titolo di un film, ma la porta di ingresso a un’intero mondo. Un mondo fatto di fantasie cinematografiche, certo, ma anche di vita, di passioni, di eleganza, di desiderio, di bellezza, di sogni, che hanno preso vita in un periodo particolare della storia italiana e che si sono riverberate per i decenni seguenti arrivando fino a noi.

Stefano Di Battista ha voluto farsi illuminare da quel riverbero, e ha deciso che era giunto il momento di realizzare un progetto che mettesse insieme lo splendore della grande musica italiana di un tempo e la necessità di mantenerla viva, brillante, eterna. “Esplorare una parte del grande e bellissimo repertorio italiano dagli anni della ‘Dolce vita’ in poi e portarlo all’attenzione del pubblico di oggi”, è questo che ha spinto Stefano Di Battista a realizzare questo progetto. “Sono musiche che rappresentano al meglio la cultura italiana, le capacità dei nostri grandi compositori, non solo in quella che senza dubbio è stata ‘l’età dell’oro’ del nostro Paese ma anche nell’eredità di quegli anni che ancora ci portiamo dentro”. 

Il 17 giugno Stefano Di Battista presenterà dal vivo a SUMMERTIME questo progetto.

Casa del Jazz è gestita da
Fondazione Musica per Roma
Fondazione Musica per Roma gestisce L’Auditorium Parco della Musica Ennio Morricone e Casa del Jazz