• 28/10/2023
  • 21:00

Siner

Nome nato dalla combinazione di due parole (Sin=”senza” in spagnolo, Er=Air=Aria) e anagramma di “Siren”, Siner è un trio nato nel 2020 come formazione egalitaria tra Ludovica Manzo, il bassista Matteo Bortone e il tastierista Giulio Stermieri, musicisti tra i migliori talenti del jazz italiano di oggi. Accomunati dallo stesso background che spazia tra jazz contemporaneo, musica sperimentale ma anche sonorità pop/rock, il suono del trio si articola in una linea di confine che riunisce passaggi cantautorali con testi in inglese, elettronica minimale e drone music. Musicisti eclettici e poli/strumentisti, i tre alternano e giustappongono forme canzoni “standard” a fasi di improvvisazione che esplorano il mondo delle tessiture e dei timbri, alternando elementi acustici ed elettrici. Con un chiaro riferimento all’universo subacqueo più che esplicito già nel nome del trio, i testi di Siner creano un caleidoscopio di immagini che esplorano il maestoso mondo della natura, su come ci influenza, ci ispira e ci sorprende; un viaggio in nave partendo da un porto al quale però si è obbligati a tornare, un’esplorazione sotterranea del laborioso percorso delle formiche, la ricerca di un fiume dove far dissetare le tigri: queste storie immaginarie si intrecciano creando un repertorio dal forte impatto

Casa del Jazz è gestita da
Fondazione Musica per Roma
Fondazione Musica per Roma gestisce L’Auditorium Parco della Musica Ennio Morricone e Casa del Jazz